Omer Mozaffar da Karachi e Chicago: Viaggia con Clooney alla ricerca dell'America

Far Flunger

Può contenere spoiler

  omer6.jpg

Aspetto sempre con impazienza George Clooney i film. Devo ammettere, tuttavia, che nella maggior parte dei film, sembra interpretare 'la versione di X di George Clooney' o una sorta di anti-George-Clooney, che è ancora quell'uomo sorprendentemente bello, anche se debole, avvizzito e imperfetto . Forse l'eccezione è ' siriano ,' dove è nascosto dietro baffi e adiposo.

Quindi, anche se l'ho molto apprezzato Jason Reitman i film precedenti, questo film - ' In aria '- sarebbe stata un'altra celebrazione di George Clooney. Poi, ho visto il film. Jason Reitman ha rubato la scena.

Up in the Air è un film riccamente strutturato che richiama uno spettro delle nostre prime emozioni. È uno specchio tagliente, pungente, sulla società, che osserva il ruolo che le nostre professioni assumono nel definire le nostre vite. Quando si parla romanticamente del sogno americano, si parla spesso della capacità di scegliere la propria professione, di scegliere il proprio destino. Ci è stato insegnato che lo sei ciò che fai; la conseguenza, però, è che se quello che fai ti viene tolto, allora non sei niente.

Più in profondità, questo sogno americano riflette la speranza di poter volare liberamente, in aria, senza dover atterrare. Ryan Bingham di George Clooney ha quasi dominato questo sogno, a parte il fatto che gli richiede di trattenere la propria umanità. Deve interagire e trovare intimità e deve affrontare il cambiamento. Quando, però, è finalmente pronto ad abbracciare la propria umanità, deve affrontare una terza realtà: dobbiamo ancora negoziare le nostre scelte con le scelte di chi ci circonda. È come il Neil McCauley di Robert DeNiro in 'Heat' di Michael Mann che si mantiene libero dagli attaccamenti.

Mentre Clooney sta volando verso uno status aziendale, DeNiro stava scappando dalla polizia. Ma entrambi evitavano la stessa cosa: l'incarcerazione reale o metaforica. Clooney parla della necessità di limitare la vita al contenuto di uno zaino, ma può liberarsi dallo zaino stesso?

Questo film ha un montaggio accurato, consentendo agli strati della storia di rivelarsi lentamente attraverso i propri metodi. Clooney ci parla attraverso narrazioni e discorsi, mentre parla ad altri personaggi attraverso frammenti di saggezza - 'la lealtà non è a buon mercato' e 'muori da solo' - e incontra la sua partita in quattro donne. Vive nel mondo idealistico della bellezza plastica, piombando nel nostro mondo segnato dal luogo comune.

Vera Farmiga è l'interesse romantico che segue, mentre Amy Morton è la sorella maggiore abbandonata che continua ad amarlo. Anna Kendrick è il coraggioso professionista di cui fa da mentore, mentre Melanie Lynskey è la sorella minore desiderosa che rivisita. I personaggi già vividi in questo film sono superati dalle attrici che li interpretano.

E infine, il film presenta un cameo di una meravigliosa star del rap della fine degli anni '80. Ridevo istericamente in quei momenti. Sfortunatamente, il teatro era in gran parte silenzioso, quindi immagino che sia una cosa generazionale. Ma, parlando di generazioni: mi chiedo se reggerà come una sorta di voce della generazione, nel modo in cui la consideriamo' La laurea ,' perché ha quella sensazione. Quindi, lascia che ti faccia questa domanda: puoi nominare alcuni film che definiscono le loro generazioni?

Jason Reitman in 'Up in the Air'

Raccomandato

Ebert recensisce i vincitori dell'Oscar
Ebert recensisce i vincitori dell'Oscar

Uno sguardo ai film, ai registi e alle performance tra i vincitori dell'Oscar 2007:

Gurinder Chadha, Sarfraz Manzoor, Viveik Kalra e Aaron Phagura nel loro film ispirato a Bruce Springsteen, Accecato dalla luce
Gurinder Chadha, Sarfraz Manzoor, Viveik Kalra e Aaron Phagura nel loro film ispirato a Bruce Springsteen, Accecato dalla luce

Un'intervista con i narratori e gli attori dietro il film ispirato a Bruce Springsteen, Blinded by the Light.

SOLUZIONI: Chicago Teens ha posti dove andare quest'estate
SOLUZIONI: Chicago Teens ha posti dove andare quest'estate

Una ristampa di un editoriale nel numero del 25 maggio 2022 del Chicago Sun-Times, di After School Matters che lavora in collaborazione con Boys & Girls Club di Chicago e Union League Boys & Club delle ragazze.

TIFF 2019: La storia personale di David Copperfield, Sound of Metal, Human Capital
TIFF 2019: La storia personale di David Copperfield, Sound of Metal, Human Capital

Considerazioni su tre film del TIFF, tra cui l'ultimo di Armando Iannucci.

Video Intervista: Katherine Waterston, Michael Fassbender e Ridley Scott su 'Alien: Covenant'
Video Intervista: Katherine Waterston, Michael Fassbender e Ridley Scott su 'Alien: Covenant'

Una video intervista con Katherine Waterston, Michael Fassbender e Ridley Scott su 'Alien: Covenant'.

Gioiosamente strano e senza paura: Stephanie Hsu su Tutto ovunque tutto in una volta
Gioiosamente strano e senza paura: Stephanie Hsu su Tutto ovunque tutto in una volta

Un'intervista con Stephanie Hsu, la star di successo di Everything Everywhere All At Once di Daniels.