Intrappolato a Disney World: il critico cinematografico polacco dell'anno e il nostro corrispondente di Far-Flung, che viene picchiato DURO da Woody

Far Flunger

  Intrappolato nel mondo-Disney_260pix.jpg Come Mary Poppins, Disney World è 'praticamente perfetto in ogni modo'. Ma ciò che la nostra allegra vacanza con Mary non ha rivelato erano le lievi imperfezioni a cui alludeva il quantificatore di quella frase: Praticamente perfetto? Scommetto che i piccoli difetti della signora Poppins erano leggendari quando si sono verificati. Forse i suoi voli con l'ombrello hanno danneggiato lo strato di ozono, o le sue cucchiaiate di zucchero hanno contribuito a rovinare l'accento cockney di Dick van Dyke. Penso alla quasi perfezione perché sono stato al resort di Walt's Orlando 19 volte, e mentre la maggior parte di queste visite è avvenuta senza intoppi, quando le cose sono andate male, sono andate male in modo indimenticabile e spettacolare.

Considerando che non riesco a vivere un'esperienza normale indipendentemente dall'avventura o dall'intento, sono sorpreso dalla scarsità dei miei Mishaps di Topolino. Il mio problema più recente si è verificato due settimane fa. Questa volta presentava uno dei nostri amati Corrispondenti Far-Flung, il Critico cinematografico polacco dell'anno 2012, Michał Oleszczyk. Ne ha parlato durante la sua copertura al Sundance di 'Escape From Tomorrow', un film girato in stile guerrigliero nello stesso parco in cui abbiamo trascorso tre giorni quasi perfetti. Il fascino di 'Escape from Tomorrow' e il modo in cui è stato eseguito sotto l'occhio sempre vigile della Mouse House, è stato il discorso del Sundance. Per quanto la Disney possa essere litigioso, potresti non vedere mai il surreale 'Fuga dal domani'. Come premio di consolazione per coloro che non possono partecipare al Sundance, sottopongo alla vostra approvazione un racconto intitolato 'Fuga da Toy Story'.

'Toy Story', la serie che ha generato due grandi puntate e una OK (puoi decidere quale è quale), è l'immagine distintiva della Pixar. Ha generato i loro due personaggi più amati, Woody the Cowboy e Buzz Lightyear, l'adorabile ranger spaziale che ha dimostrato che i miei insegnanti di matematica si sbagliavano osando indagare sui numeri oltre l'infinito. Woody e Buzz erano estremamente popolari il giorno in cui io e Michał siamo entrati nei Disney Hollywood Studios. Stavano posando con persone desiderose e sbalordite ogni volta che passavamo davanti al loro edificio. Inoltre, la parte Pixar del parco ha avuto un giro chiamato 'Toy Story: Midway Mania!' che era la corsa più ambita dell'intero parco a tema. La Fodor's Guide ci ha informato che si trattava di un'aggiunta abbastanza nuova, giustificando la sua popolarità.

Michał e io abbiamo ottenuto FastPass non appena siamo entrati nel parco. Un biglietto Fastpass delle 9:30 ci informava che dovevamo tornare alle 17:40, 80 minuti prima della chiusura del parco. I FastPass, che sono segnaposto che ti consentono di saltare le lunghe file se torni all'orario programmato, sono finiti per 'Toy Story: Midway Mania!' subito dopo. Ho notato che il tempo di attesa non Fastpass era di 90 minuti, il più lungo che avessi visto durante i nostri tre giorni in tre parchi Disney separati. Ho pensato che fossimo fortunati a intrappolare la nostra corsa garantita.

Ogni volta che sono a Disney World o Disneyland, da solo o in compagnia, mi piace interagire con i personaggi. Sì, mi rendo conto di essere un uomo adulto, numericamente più avanti nell'età adulta di quanto voglia ammettere, ma sono affascinato dall'idea di incontrare questi eroi animati. Gli attori e le attrici che interpretano le persone Disney che sanno parlare non possono rompere il personaggio, e anche se non cerco di farli, mi piace il dono dell'improvvisazione che impiegano. Ad esempio, ho chiesto a Mary Poppins se fosse davvero 'praticamente perfetta in ogni modo'. Lei ha risposto 'sì'. 'In ogni modo?' le chiesi, inarcando le sopracciglia nel modo più sporco e vecchio possibile. Mi guardò negli occhi e disse con enfasi 'sì', come se sapesse cosa stavo insinuando.

  Intrappolato-in-Disney-World_Odie_Poppins.jpg

Ho anche avuto una conversazione piuttosto interessante con la principessa Aurora, protagonista del mio cartone animato Disney preferito, 'La bella addormentata'. Non ti dirò cosa le ho detto, ma la sua reazione nella foto qui sotto dovrebbe darti un'idea.

  Intrappolato nel mondo-Disney_Odie_princess.jpg

Le linee per vedere questi personaggi vanno avanti per miglia e talvolta le stelle se ne vanno all'improvviso. L'apprendista stregone Topolino si allontanò dal suo posto come se stesse dicendo 'Eff y'all!' alla folla di fan in attesa. Alla Pixar, la coda di Woody e Buzz era ingannevole: ogni volta che Michał e io notavamo una breve coda, scoprivamo che serpeggiava all'interno dell'edificio più volte. Quattro volte abbiamo cercato di avere il nostro momento con gli eroi della Pixar, per poi arrendersi dopo pochi minuti di attesa. Ero irremovibile nel portare loro la mia foto, se non altro per compiacere mio nipote, quindi abbiamo continuato a provare, con la nostra quinta volta che ha avuto successo. A differenza delle principesse Aurora e Jasmine, Woody e Buzz non parlano. Ho scoperto che colpiscono, tuttavia.

Ma sto anticipando la storia qui. Per tutto il giorno, ho continuato a riferirmi alla nostra posizione con il suo nome precedente, Disney-MGM Studios, che sono sicuro sia responsabile del nostro brutto evento karmico. Mentre camminavamo per i parchi, ho fatto la guida turistica per la prima visita di Michał. Al Magic Kingdom due giorni prima, gli ho raccontato una storia stranamente preveggente. Vent'anni prima, ho cercato di convincere mio fratello adolescente a posare per una foto con Topolino. Mio fratello ha rifiutato categoricamente, al punto che è scoppiata una piccola discussione tra noi. Mentre ringhiavo a mio fratello, Topolino mi ha sgattaiolato. Afferrandomi per un braccio, mi trascinò verso il punto della sua foto. Sono finito nel ricordo fotografico. Per vendetta, ho punito mio fratello con la cosa più vicina a un brutto momento per la Disney, la corsa 'It's a Small World'. 'Questo ti insegnerà!' Ho minacciato.

Ora, cosa sia successo all'interno di quella corsa non è chiaro, ma proprio nel mezzo di esso, si è improvvisamente fermato. Col passare del tempo, ho iniziato a sentire mormorii da altri motociclisti. Si diceva che una ragazzina fosse caduta dalla corsa, quindi perché era bloccata. In nessun momento durante la nostra ora all'interno della corsa hanno smesso di suonare 'It's A Small World'. A un certo punto, mi sono offerto di cambiare posto con la presunta bambina caduta. In un altro, ho chiesto a Dio di colpirmi a morte per favore e di assicurarmi che mio fratello tornasse a casa sano e salvo senza di me.

Ho lasciato una buona parte della mia sanità mentale all'interno di quella corsa, ma ora so come appare lo strato dell'Inferno che Dante ha riservato agli avvocati.

Michał pensava che fosse una storia molto divertente. L'avrebbe pagato dopo.

  Intrappolato-in-Disney-World_booze.jpg

A proposito di dopo, 17:40 ci ha cavalcato addosso con una rapidità riservata a quando ti stai divertendo. Parte di quel divertimento includeva un tour in studio con il capo del regista disincarnato Michele Baia . Sono sicuro che a un certo punto hanno mostrato il resto di lui in mezzo alle esplosioni, ma i film di Bay indicano che sarebbe uno Zardoz perfetto. Io e il mio collega FFC siamo tornati a Toy Story Midway Mania! e sono stati immediatamente assegnati posti sulla corsa. Ci hanno anche dato degli occhiali 3D. Sono semicieca da quando avevo 15 anni, quindi il 3-D mi è utile quanto le tette di un toro. La mia visione del 2009 di Toy Story in 3-D, di cui ho scritto qui, prefigurato questo momento. A peggiorare le cose c'è l'obiettivo di Toy Story: Midway Mania! di sparare a bersagli che ti vengono incontro in 3-D. Cosa che ovviamente non riesco a percepire. Tempi divertenti in vista!

La nostra macchina da corsa era un veicolo per quattro persone. Le altre due persone erano dietro di noi e guardavano nella direzione opposta. La corsa gira prima di piazzarti sul prossimo set di obiettivi. Di fronte a noi c'era una pistola spaziale intelligente e dall'aspetto irrealistico, la nostra arma di distruzione di massa. Dopo ogni partita, la corsa ci ha spinti selvaggiamente verso la nostra prossima prova di abilità. Durante tutto questo girare e sparare con le pistole giocattolo, alcune battute di una versione strumentale di 'You've Got a Friend In Me' suonavano in un ciclo infinito (e oltre). L'arrangiamento era terribilmente orribile, una serie di note acute e accelerate che rappresentavano i primi versi della canzone:

'Doo-dooot-dooo-doo-doo-doo! Doo-doo-doo-doooo-doot-doo!'

Immagina Julia Child che lo canta e hai un'idea di come suonava. 'Fatto Randy Newman approvare questa versione?' chiesi a Michał.

'Doo-dooot-dooo-doo-doo-doo! Doo-doo-doo-doooo-doot-doo!'

La corsa girava e Michał stava mettendo tutto Man With No Name sui bersagli volanti. Il suo punteggio vacillava selvaggiamente sullo schermo. Nel frattempo, stavo semplicemente sparando a qualsiasi cosa, perché non riuscivo a ottenere una perlina sugli elementi 3-D. Il mio misero punteggio aveva bisogno del Viagra. Quando finalmente ho calibrato il mio occhio in un modo che mi ha segnato alcuni colpi, la corsa si è interrotta bruscamente a metà rotazione.

Invece di un bersaglio, stavo affrontando due delle persone in un'altra macchina. Erano una giovane coppia, una ragazza e il ragazzo che, a giudicare dalla sua reazione, l'ha trascinata in questo viaggio. Ci eravamo fermati, ma Randy Newman e Julia Child no.

'Doo-dooot-dooo-doo-doo-doo! Doo-doo-doo-doooo-doot-doo!'

'Oh no,' ho detto. 'Questa è come la tua storia di viaggio in Small World', ha detto Michał. 'No, per favore no!' Ho detto. 'Anche se onestamente preferirei ascoltare 'You've Got a Friend In Me' piuttosto che 'È un mondo di speranza, è un mondo di...'

Il mio commento è stato interrotto da una voce familiare. Era Tom Hanks ! Non sto citando direttamente, ma come Woody, ha detto qualcosa del tipo 'Tieni le mani, le braccia e le gambe all'interno della corsa. Ci muoveremo a breve! Ehi Rex, puoi mettere delle nuove batterie in questa corsa?!!! '

'Hanno registrato un messaggio speciale per questo?!!' Ho detto. 'Questo deve accadere abbastanza spesso', ha detto Michał.

Rex, il dinosauro della serie Toy Story, è stato dannatamente lento con quei Duracell. Passarono cinque minuti. Ho potuto vedere che l'interruzione ha avuto un impatto sulla coppia. Il ragazzo sembrava chiaramente irritato, e come poteva non esserlo?

'Moriremo qui dentro', dissi.

'Doo-dooot-dooo-doo-doo-doo! Doo-doo-doo-doooo-doot-doo!'

Quella melodia andò avanti all'infinito con il passare dei minuti. Di tanto in tanto, la voce 'rassicurante' di Woody ci diceva di tradire i nostri istinti di sopravvivenza e rimanere in viaggio mentre Rex cercava le batterie. Ho ringhiato 'togli le batterie da Randy Newman e mettile in questa dannata corsa, Rex!' Ho quindi suggerito a Michał di spararci con i cannoni spaziali. La Disney deve averci pensato, perché l'hanno fatto in modo che non potevi girare le pistole nella nostra direzione. Anche il ragazzo di fronte a noi aveva provato questo e, in caso di fallimento, ha rivolto verso di me il suo giocattolo spaziale, come per chiedere 'quid pro quo?' La ragazza nella sua macchina ora era stravaccata sul sedile, pazza da morire.

'Doo-dooot-dooo-doo-doo-doo! Doo-doo-doo-doooo-doot-doo!'

Quella dannata musica! Era un invito al Bellevue Hospital. Passarono altri minuti. Il messaggio di Woody ci ha deriso in modo quasi lynchiano. Sapeva che non saremmo mai scesi da questa corsa. Rod Serling stava venendo dalla Twilight Zone Tower of Terror per informarci che ora eravamo nel suo show. In una qualche forma di sindrome di Stoccolma, ho iniziato a cantare insieme alla musica. Nel mio cervello, stavo recitando le decime e le offerte parte del monologo della trattativa con Dio Burt Reynolds fa in 'The End'. 'Dieci! Dieci per cento, Signore!' il mio cervello ha gridato. Il signor Oleszczyk è rimasto freddo come un cetriolo mentre io crollavo.

'Doo-dooot-dooo-doo-doo-doo! Doo-doo-doo-doooo-doot--!'

IMPROVVISAMENTE LA CORSA SI MUOVE!! E abbiamo continuato a muoverci finché non siamo emersi dai tunnel e nelle uscite. La gente scese incespicando, tremando visibilmente. 'Non voglio mai più sentire quella canzone!' L'ho detto a Michael.

  Intrappolato-in-Disney-World_scrabble.jpg

Ma volevo ancora vedere Woody e Buzz. Ci siamo messi in linea e abbiamo deciso di restare. Durante l'attesa, Michał e io abbiamo discusso di quello che è appena successo. Me ne sono lamentato, soprattutto per il messaggio rassicurante di Woody. Woody deve avermi sentito, perché dopo che gli ho stretto la mano e Buzz, Woody mi ha beccato a testa in giù. DIFFICILE. Non so con cosa mi ha colpito, perché mi ha catturato dal mio lato cieco, ma qualunque cosa fosse, ho visto le stelle. Per i posteri, Michał ha scattato una foto di me che barcollavo dopo l'assalto.

  Intrappolato-in-Disney-World_Buzz_Woddy_Odie.jpg

Tuttavia, ho ottenuto la mia foto di Woody-Buzz, l'ultima che avrei scattato a Disney World in questa visita.

  Intrappolato-in-Disney-World_Odie_toy-cars.jpg

Sono sicuro che questa storia impedirà agli altri corrispondenti di Far-Flung di andare da nessuna parte con me. Almeno avresti una bella storia da raccontare se lo facessi. Mentre uscivamo dal parco sulla strada per il parcheggio, Michał ha menzionato la nostra precedente foto con le star di 'Cars', Mater e Saetta McQueen. Ho risposto 'Sono contento di non aver detto nulla su quanto non mi piacesse Cars 2. Considerando la reazione di Woody, Owen Wilson potrebbe avermi investito il culo'.

Raccomandato

The Safe Dark: 'Halloween: The Complete Collection' e 'The Texas Chainsaw Massacre: 40th Anniversary Edition'
The Safe Dark: 'Halloween: The Complete Collection' e 'The Texas Chainsaw Massacre: 40th Anniversary Edition'

Una recensione di due nuovi enormi set regalo horror per 'Halloween' (e i suoi sequel) e 'The Texas Chainsaw Massacre'.

Joanna Hogg su The Souvenir, Dipingere la struttura di un film in acquerelli e altro
Joanna Hogg su The Souvenir, Dipingere la struttura di un film in acquerelli e altro

Un'intervista con la sceneggiatrice/regista Joanna Hogg sul suo nuovo film, The Souvenir.

La frontiera occidentale, tra realtà e leggenda
La frontiera occidentale, tra realtà e leggenda

John Ford e John Wayne insieme hanno creato gran parte della mitologia del Vecchio West che portiamo nella nostra mente. A cominciare da 'Stagecoach' (1939), proseguendo dal 1948 al 1950 con la Cavalry Trilogy ('Fort Apache', 'She Wore a Yellow Ribbon' e 'Rio Grande'), e infine fino al 1962 e 'The Man Who Shot Liberty Valance' ,' insieme in 10 lungometraggi hanno in gran parte formato i modelli del western di Hollywood. Di questi 'Liberty Valance' era il più pensieroso e riflessivo.

I cineasti di Ebertfest, gli esperti affrontano la sfida di 'Reimmaginare il cinema per l'era digitale'
I cineasti di Ebertfest, gli esperti affrontano la sfida di 'Reimmaginare il cinema per l'era digitale'

Ospiti speciali dell'Ebertfest, tra cui Jem Cohen & Haifaa Al-Mansour, discuti delle sfide e dei vantaggi della realizzazione di film nell'era digitale.